Samsung presenta i nuovi monitor Crystal Design

di Marco 2

Samsung presenta i nuovi monitor Crystal DesignTra i prodotti IT presenti al CeBit, sono stati presentati i primi due monitor della linea “Crystal Design”: Syncmaster T240 da 24″ e Syncmaster T260HD da 25,5″.
La prima novità sostanziale è data da un design innovativo: grazie al loro particolare design danno vita a colori e sfumature diverse in base all’angolo di visuale. Le tre versioni disponibili sono: nero-bordeaux, nero-smeraldo e nero-zaffiro, tutte in grado di personalizzare con eleganza e classe ogni ambiente di utilizzo.
Tra le caratteristiche principali spiccano un contrasto dinamico di 20.000:1, un tempo di risposta di 5ms e gli ingressi HDMI e USB 2.0 per il modello da 24″.
T260HD presenta invece un DTV tuner integrato che permette di guardare trasmissioni digitali ad alta definizione senza l’utilizzo di un apposito ricevitore. Attraverso le sei porte video è possibile collegare diversi dispositivi digitali e usarli simultaneamente. Inoltre, l’utilizzo della tecnologia SRS TruSurround XT migliora il suono e premette di sfruttare al meglio i vari supporti multimediali.
Altro aspetto molto importante è la loro efficacia in ambito energetico ed ecosolidale: il modello T240 vanta infatti il più basso consumo energetico al mondo in modalità stand-by (0,3 Watt), mentre il T260HD riduce di oltre 30 Watt il consumo durante il funzionamento rispetto agli altri modelli esistenti.

Sempre nella gamma Crystal Design, sono previsti gli arrivi, tra aprile e giugno, dei modelli da 19″, 20″, 22″ e 25,5″ per i monitor e da 20″, 22″, 26″ per i monitor TV.

Commenti (2)

  1. E’ possibile utilizzarlo come secondo monior di un notebook, magari senza fili?

  2. in teoria si.. con dei seplici trasmettitori\ricevitori di segnali video…ma in pratica..non ho mai provato 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>