Così Android si prepara a dare battaglia all’iPhone

Immaginate di trovarvi all’estero, in una città che non conoscete e di cercare un taxi. Nessun problema: avviate Cab4me sul vostro telefonino e in tempo reale avrete tutte le informazioni sulle auto pubbliche nelle vicinanze.

Volete invece acquistare qualcosa spendendo il meno possibile? Banale: basta fotografare il codice a barre dell’oggetto col cellulare e Compare Everywhere, che confronterà per voi i prezzi dei rivenditori nella zona e le recensioni degli utenti sui forum e sui blog in Rete.

Read more

iTunes 8 Con la nuova ed eccezionale tecnologia Genius di Apple


Apple ha annunciato oggi iTunes® 8, la prossima importante release dell’onnipresente lettore di musica e video di Apple per Mac e PC, che integra il più famoso negozio di contenuti online del mondo (www.itunes.com). iTunes 8 include la nuova, eccezionale tecnologia Genius, che consente di creare automaticamente playlist di brani simili presenti nella libreria musicale dell’utente, con un semplice clic. Genius aiuta gli appassionati di musica a riscoprire i loro brani preferiti nascosti nei meandri delle librerie musicali e suggerisce altri brani simili su iTunes Store, che possono essere aggiunti alla propria raccolta. iTunes 8 presenta nuove modalità di visualizzazione delle librerie di musica e video e rende disponibili programmi televisivi in HD per la vendita su iTunes Store.

Read more

iPhone: fiasco sicurezza, password aggirabili con tre mosse

Una nuova bufera si abbatte su casa Apple. L’iPhone conquista ancora una volta le pagine dei giornali, ma non per meriti particolari: la protezione tramite password del melafonino è aggirabile con estrema semplicità, bastano sole tre mosse. Per aggirare la protezione, infatti, è necessario premere il tasto per le chiamate di emergenza, alla successiva richiesta di password basta rispondere premendo due volte il tasto Home ed il gioco è fatto.
A quanto sembra sono coinvolte tutte le versioni recenti del firmware fino alla 2.0.2 e il problema riguarda anche l’iPod Touch. Apple prevede l’aggiornamento del software sotto accusa entro settembre.

Read more

iPhone: blacklist, kill switch e rischi orwelliani?


Il primo a lanciare l’allarme era stato uno sviluppatore indipendente, Jonathan Zdziarski, che aveva trovato qualcosa di sospetto nel software di bordo dell’iPhone…
Poi è arrivata la conferma ufficiale da parte di Steve Jobs, intervistato dal Wall Street Journal: sì, è vero, Apple ha la possibilità di controllare a distanza tutti gli iPhone e disabilitare, qualora lo ritenga opportuno, applicazioni installate sui dispositivi degli utenti.
Subito i pensieri sono corsi a disegnare scenari a Orwell e al Grande Fratello… Il 2008 è il nuovo 1984?

Read more

iPhone Lista nera segreta

Stando a quanto si vocifera in Rete, e’ stato scoperto un meccanismo secondo cui Apple puo’ impedire che sugli iPhone vengano installati programmi non graditi.

Sarebbe presente, in pratica, una lista nera di tutte le applicazioni che gli utenti, secondo Apple, non dovrebbero caricare sul proprio Melafonino. Tale lista, accessibile da una Url che il telefonino interroga puntualmente di nascosto, al momento sarebbe ancora vuota.

A rivelarlo e’ un grande conoscitore ed esperto di iPhone, Jonathan Zdziarski, autore di due libri a tema (iPhone Forensics manual e iPhone Open Application Development).

Read more

Apple aggiunge nuovi modelli di iPhone e iPod touch

Apple ha aggiunto oggi nuovi modelli di iPhone e iPod touch che avranno il doppio della memoria, raddoppiando così la quantità di musica, foto e video che i clienti possono portare con se’ ovunque vadano. Il rivoluzionario iPhone è ora disponibile in un nuovo modello da 16GB per $499, che si aggiunge al modello da 8GB che costa $399. iPod touch è ora disponibile in un modello da 32GB, che costa €459, e va ad aggiungersi ai modelli da 16GB, che costa €369, e da 8GB, che costa €279.
“Per alcuni utenti la memoria sembra non essere mai sufficiente,” ha affermato Greg Joswiak, vice president Worldwide iPod e iPhone Product Marketing di Apple. “Ora le persone possono godersi ancora più musica, foto e video sul telefono cellulare più rivoluzionario e sul migliore dispositivo Wi-Fi mobile al mondo.”

Sia iPhone che iPod touch sono dotati della rivoluzionaria interfaccia utente Multi-Touch di Apple e di un software all’avanguardia che permette agli utenti di trovare e godersi tutti i propri brani musicali, i video e le foto e altro ancora con il semplice tocco delle dita. Tutti i modelli di iPhone e iPod touch includono gli ultimi aggiornamenti software annunciati il mese scorso, inclusa la possibilità di trovare automaticamente la propria posizione utilizzando la nuova applicazione Mappe*; di creare Web Clips per i vostri siti web preferiti; di personalizzare la schermata iniziale e vedere filmati dal nuovo iTunes Movie Rentals. Sia iPhone che iPod touch sono dotati del browser web più avanzato al mondo, Safari™, e di eccezionali applicazioni mobili fra cui Mail, Mappe, Borsa, Meteo e Note.

Read more

Apple presenta MacBook Air, il portatile più sottile al mondo


Apple ha annunciato oggi MacBook Air, il portatile più sottile del mondo. MacBook Air misura solamente 4 mm circa nel suo punto più sottile, mentre l’altezza massima pari a circa 19 mm è inferiore al punto più sottile dei computer portatili rivali. MacBook Air presenta un incredibile schermo widescreen con retroilluminazione LED da 13,3 pollici, una tastiera di dimensioni regolari retroilluminata, una webcam iSight integrata per le videoconferenze e un ampio trackpad con supporto multi-touch per diversi gesti, che permette agli utenti di pizzicarlo per ingrandire immagini, farle ruotare e scorrere. MacBook Air è potenziato da un processore Intel Core 2 Duo a 1,6GHz o 1,8GHz con 4MB di memoria cache L2 e include come standard ben 2GB di memoria, un disco rigido da 80GB e 1,8 pollici nonché le più recenti tecnologie Wi-Fi 802.11n e Bluetooth 2.1.

Read more

Grazie ai Car-Kit Parrot telefonare in auto in vivavoce con iPhone

La gamma di car kit da installazione CK e il dispositivo vivavoce portatile Parrot MINIKIT consentono agli utenti iPhone™ di ricevere chiamate e di sincronizzare i propri contatti
Parrot, azienda leader nel settore delle periferiche wireless per la telefonia mobile, annuncia la compatibilità della propria gamma di car-kit vivavoce da installazione CK e del dispositivo vivavoce portatile Parrot MINIKIT* con i nuovissimi iPhone.
Con un car kit da installazione della gamma CK di Parrot si può godere di una conversazione chiara e pulita dal tuo iPhone direttamente sugli altoparlanti della tua auto con qualità Hi-Fi – così da lasciare le mani sul volante e gli occhi sulla strada per la tua sicurezza. Il nuovo iPhone supporta inoltre la sincronizzazione automatica dei contatti sulla rubrica del telefono cellulare, caratteristica disponibile con tutti i prodotti Parrot.
Le chiamate in vivavoce sono effettuabili anche da casa o dall’ufficio con l’iPhone grazie a Parrot MINIKIT, un dispositivo vivavoce portatile che si può tenere sulla scrivania o portare in tasca. L’ultima release del software di Parrot MINIKIT è già disponibile per il download dal sito: www.parrot.com. Come per tutti i car-kit Parrot, gli aggiornamenti gratuiti possono essere scaricati direttamente via Bluetooth dal sito di Parrot, in modo da non restare mai indietro.

Read more

iPhone: allarmismo infondato per l’attacco di virus


L’iPhone di Apple è in vendita da pochi mesi e già alcune aziende del mercato della sicurezza prevedono una nuova ondata quasi apocalittica di virus. Gli esperti di G DATA Security Labs hanno così deciso di analizzare in maniera circostanziata i rischi reali che al momento possono riguardare l’iPhone e gli smartphone con sistema operativo Symbian. I risultati sono rassicuranti: il pericolo potenziale che è stato paventato è, alla prova dei fatti, piuttosto limitato. Per l’industria del malware gli smartphone non sono ancora un obbiettivo su cui valga la pena concentrarsi.

Read more

Email per iPhone da parte di Sybase iAnywhere


Sybase iAnywhere ha annunciato l’inclusione del supporto per Apple iPhone nella suite Information Anywhere®. Information Anywhere consentirà alle organizzazioni IT di recapitare in tutta sicurezza i messaggi email dai sistemi aziendali Lotus Domino e Microsoft Exchange agli utenti di iPhone. L’approccio esclusivo adottato da Sybase per fornire il supporto per iPhone in ambiente enterprise riduce i potenziali problemi di sicurezza, consentendo al contempo agli utenti di utilizzare al meglio l’applicazione di posta iPhone nativa.

Read more

iPhone, venduti 250mila dispositivi bloccati?

Facciamo giusto due conti in tasca ad Apple per analizzare al meglio il fenomeno iPhone ed uno dei suoi principali risvolti(il blocco o meno della scheda per farlo funzionare). La stessa casa di Cupertino si sarebbe resa conto che gran parte dei guadagni derivino proprio dai dispositivi sbloccati, a dimostrazione che gli utenti poco gradiscono la clausola di scelta anticipata dell’operatore.
Se infatti a 1,4 milioni di iPhone venduti sottraiamo il milionecentocinquantamila di prodotti marchiati AT&T, ci rendiamo conto che una larga fetta di telefoni, oltre 250mila apparecchi, fa appunto parte dei consumatori che hanno preteso di comprare la versione libera dell’oggetto tech del 2007. A ciò dovremmo aggiungere anche i 500mila download effettuati da AnySim per scaricare il software che sblocca l’iPhone: viene da sè che si arriva ad una quota pari addirittura alla metà del totale di iPhone venduti.

Read more

Sostanze tossiche nell’iphone?

Sessanta giorni di preavviso, poi partirà un’azione legale seconde le procedure previste dalle leggi della California. L’ iniziativa è del “Center for Environmental Health”, un gruppo di pressione che si occupa appunto di ambiente e salute. Nel mirino dell’associazione è finita la Apple di Steve Jobs dopo la denuncia di Greenpeace le cui analisi avevano accertato la presenza di composti a base di bromo e di ftalati (additivi che ammorbidiscono il PVC) nel magico telefonino/computer lanciato nei mesi scorsi dalla casa di Cupertino. Il “Center for Environmental Health” si richiama espressamente a una legge della California secondo la quale chi espone i consumatori al contatto con sostanze tossiche dovrebbe informarli tramite un’apposita etichetta.

Read more

iPhone, la rivicita dei pirati

Si moltiplicano gli hack per iPhone e le risposte sempre più tempestive di Apple, la quale ha in mente una strategia precisa per fermare la catena di aggiornamenti/buchi a cui il suo telefono cellulare è sottoposto per via dell’accordo in esclusiva con il carrier AT&T. Ma l’ultimo hack ha origini specifiche e pericolose: una vulnerabilità nel firmware Apple.
L’ultimo aggiornamento del firmware iPhone infatti aveva portato con sè una modifica che, se montata su device che erano stati sbloccati illegalmente, rendeva inutilizzabile il telefono. Prontamente in rete è stata messa a punto una contromossa rappresentata da un exploit che consente nuovamente di riportare in vita il telefono, senza tuttavia (come di rito) assunzioni di responsabilità su eventuali malfunzionamenti.

Read more

Orange: difficile diffondere iPhone in Francia

Un articolo del giornale francese Les Echos spiega che Orange si trova davanti a una difficoltà forse imprevista nel portare iPhone in Francia.

Il problema sta nel fatto che per legge l’iPhone non potrebbe essere venduto esclusivamente con un contratto vincolante, ma anche in una versione “libera” e quindi utilizzabile con schede prepagate ed eventualmente anche con un operatore diverso da Orange.
Questo rende quasi impossibile a Orange stipulare un accordo simile a quello che hanno raggiunto O2 e AT&T, dato che non avrebbe la certezza di mantenere legati a sé gli utenti di iPhone per un periodo prefissato.

Read more